Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni clicca qui.

"INDEPENDENCE ON MY SKIN" INCONTRO CON L'EDITORE E IL FOTOREPORTER ERIK MESSORI

From 12.05.2023 20:45 until 12.05.2023 22:22
Posted by Paola Vergnani
Categories: INCONTRI FORMATIVI, MOSTRE
Hits: 258

INDEPENDENCE ON MY SKIN
Venerdì 12 maggio ore 21.00 | Sala Falegnami
di Palazzo Bentivoglio | Gualtieri
Presentazione del libro e visita guidata alla Mostra di Erik Messori - PhotoJournalist in collaborazione con corsiero editore
Mostra nel Circuito OFF di Fotografia Europea 2023
INGRESSO GRATUITO
il libro | Corsiero editore, 2023, p. 96
(realizzato con il contributo di EB estetica E benessere)
Independence on My Skin di Erik Messori (Corsiero editore, 2023, p. 96, euro 70) è la pubblicazione in grande formato del progetto condotto dal fotoreporter reggiano dal 2013 al 2018 in Irlanda, tra Dublino, Derry e Belfast. Ed è anche la mostra a cura di Andrea Casoli, allestita nella Sala dei Falegnami di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (Reggio Emilia) dal 29 aprile al 21 maggio, all’interno di Fotografia Europea 2023 (Europe Matters – Visioni di un’identità inquieta), che offre per la prima volta un’ampia scelta delle fotografie del progetto, già presentate in piccole selezioni in molti festival fotografici internazionali.
Tutto ha inizio da una birra nel pub sbagliato, all’interno del quale non entrava nessuno che non fosse conosciuto e “di famiglia”. Così, Erik Messori stabilisce il primo contatto con gli irredentisti irlandesi, alcuni ancora in clandestinità, e riesce a ottenere la loro fiducia al punto da poterli ritrarre. Ne esce una galleria di ritratti senza volto e di paesaggi senza figure umane, che racconta però l’essenza di una battaglia accantonata, ma non morta. La forza, e anche la violenza, di una lotta animata da aspirazioni tuttora insoddisfatte. Una vicenda storica apparentemente archiviata, ma ancora presente…