Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori.
Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni clicca qui.

RICHIESTA PER USUFRUIRE DELL’ASSEGNO DI CURA E SOSTEGNO ANZIANI E DISABILI

DESCRIZIONE:
L’assegno di cura è un aiuto economico concesso a famiglie che si prendono cura a domicilio di un disabile grave o familiare anziano non autosufficiente e che a lui garantiscono direttamente, o avvalendosi di collaboratori esterni, prestazioni socio-assistenziali a rilievo sanitario, nell’ambito di un programma di assistenza domiciliare integrata, definito dall’Unità di Valutazione Handicap o Unità di Valutazione Geriatrica.
La domanda va presentata  allo SPORTELLO SOCIALE del Comune. La procedura per l'ammissione è poi seguita dall'Assistente Sociale.

CHI PUO’ RICHIEDERLO?
Assegno anziani: L’anziano ultrasessantacinquenne o la persona che si trova nelle condizioni previste dal’art. 2, comma 2, della L.R. 5/1994. Il beneficiario deve essere in condizioni di non autosufficienza.Il reddito patrimoniale dell’anziano non deve superare il limite ISEE di € 23.200,00. Ai fini della concessione dell’assegno di cura il nucleo famigliare di riferimento è costituito dal solo anziano beneficiario delle cure.
Assegno handicap: persone in situazione di handicap grave ai sensi della L. 104/92 con priorità per i cittadini disabili adulti (18-64 anni) o famiglie al cui interno vi sia un componente con handicap grave. Il reddito patrimoniale del nucleo familiare del disabile non deve superare il limite ISEE di € 34.000.


QUANDO?
Nessuna scadenza.

DOCUMENTI DA PRESENTARE:

La domanda va compilata presso lo SPORTELLO SOCIALE. Occorre allegare Attestazione ISE. Sulla base della disponibilità della famiglia e/o altri soggetti, viene sottoscritto un contratto o accordo che definisce gli impegni assistenziali a loro carico che ha la durata di norma pari a sei mesi a partire dal momento della valutazione. Il contratto può essere rinnovato

CONTRIBUTO:
L’entità del contributo varia in relazione alla gravità delle condizioni di non autosufficienza e non autonomia.


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
Competenza Ufficio – SPORTELLO SOCIALE
Telefono 0522-221837
E-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Apertura al pubblico Sportello Sociale
Lunedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 a Gualtieri  presso il Comune 1^ piano
Giovedì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 a Santa Vittoria presso Palazzo Greppi

Assistente Sociale Boccaletti Rossana

tel 0522 221834 mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.